Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Pescara

Online l’indirizzo ideato dalla commissione CNGeGL “Sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico” e sviluppato con il sostegno del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati. Un sito al servizio degli Iscritti e dei professionisti tecnici del nostro Paese, interamente pensato dalla categoria dei Geometri strizzando l’occhiolino alle famiglie, ai condomìni e ai committenti pubblici e privati
Il Superbonus 110% si presenta come un’occasione unica per il nostro Paese. Non a caso, questa è stata l’affermazione più ripetuta nel corso degli ultimi mesi: può rilanciare il comparto edilizio, favorire la ripresa economica, costituire il presupposto necessario per avviare un piano nazionale di riqualificazione energetica e sismica degli edifici. 

Se da una parte è indiscutibile quanto la misura possa rappresentare un’opportunità per i geometri – che insieme a ingegneri e architetti fanno parte della filiera professionale protagonista di questa misura– dall’altra è altrettanto indubbio come ai tecnici che operano per applicare il Superbonus 110% viene richiesta l’osservanza di una molteplicità di norme, regole e procedure, oltre alla consultazione di una mole di provvedimenti costantemente oggetto di nuove specifiche e aggiornamenti. 

In ogni caso, dunque, la ricerca e la consultazione allungano drasticamente l’impegno dei professionisti e ne riducono la possibilità di massimizzare i tempi di esecuzione delle attività. 

 

LE FINALITÀ DELL’INIZIATIVA
Prende pertanto forma dall’esigenza di ovviare a questa impasse la catalogazione puntuale di ogni documento, un procedimento certosino svolto inizialmente da parte di ogni geometra della commissione CNGeGL, che ha incluso nel suo fare anche l’adozione di una cartella Drive di Google, in considerazione della necessità di poter condividere con gli altri componenti l’insieme di un intervento articolato e declinato in base alla tipologia di documento, a seconda della … finché …
Con il proposito di sostenere l’esercizio della professione dei propri iscritti, e in un continuo agire in base alle proprie finalità istituzionali, il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati – con la fondamentale collaborazione della sua commissione interna “Sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico” – ha deciso di sviluppare un sito che mette in linea tale imponente archivio documentale digitale, consentendo finalmente una consultazione agile dei testi ufficiali grazie a una modalità di ricerca basata su più variabili, un reale valore aggiunto di un sistema di catalogazione che, non solo non è stato finora applicato, bensì si rivela idoneo alla fruibilità degli specialisti della filiera edile e utilissimo a ogni altro pubblico interessato: condomìni, famiglie, privati. Uno spazio che sarà costantemente aggiornato, confermandosi un valido strumento di consultazione quotidiana per chiunque. 

 

PRESENTAZIONE DEL SITO SUPERBONUS110.CNGEGL.IT
In primo piano nel sito viene dato risalto all’archivio in cui sono collocati i documenti finora pubblicati da ogni fonte ufficiale sul Superbonus 110%. La pubblicazione è in ordine cronologico e la funzione di ricerca è per atto normativoatto interpretativo e per parola chiave. Questo criterio consente di trovare sempre il testo richiesto, che per gli atti interpretativi è implementato anche da un’icona colorata per identificarne più facilmente l’ente pubblico di provenienza. 

A ciò che rappresenta dunque la ‘memoria storica’ di questo argomento, o meglio la normativa di riferimento composta dalle leggi e dai regolamenti collegati agli articoli 119 e 121 del decreto “Rilancio”, seguono pubblicazioni come le FAQ dell’ENEA, le risposte dell’Agenzia delle Entrate, i chiarimenti del MISE o del MEF, ovvero gli atti interpretativi. Per ciascun testo presente in archivio è consentito il download e, per ogni documento è indicata la fonte, la data di pubblicazione, la pagina e il paragrafo. Per taluni casi, sono nuovamente messi a disposizione anche gli approfondimenti tematici curati da CNGeGL dal varo di questa misura: i vademecum professionali, le sessioni formative e i webinar, le news a tema sostenibilità. 

A queste due aree ne segue una terza deputata all’attivazione della ricerca per parola chiave. È qui che si apprezza definitivamente la modalità che rappresenta il principale valore aggiunto dell’insieme: mediante una stringa alfabetica è possibile rintracciare ogni terminologia legata al Superbonus 110% e richiamare così anche la normativa e l’atto interpretativo relativi a quella parola. Si tratta di uno spazio a cui è possibile accedere anche dall’hamburger botton posizionato in alto a destra nella header: il menù laterale che si apre è comodamente consultabile con uno scrolling verticale dall’alto in basso e visualizza – sempre in ordine alfabetico – le parole chiave del Superbonus 110%.


LE ALTRE SEZIONI


A) LE LINEE GUIDA RPT PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI
Su impulso della Rete Professioni Tecniche, si ricorda che a marzo del 2020 il Ministero della Giustizia ha condiviso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa che ha istituito il “Nucleo di monitoraggio della disciplina dell’equo compenso per le professioni tecniche”. A questo risultato, e al successivo e incessante impegno si rifà l’articolo 17-ter del DL 137 /2020, che prevede l’applicazione della disciplina in materia di equo compenso nei confronti dei professionisti incaricati di prestazioni volte all’accesso ai benefici fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici (ecobonus). Con la stessa finalità di generare un’utilità che ha ispirato la novità di questo sito, sono messe a disposizione in questa area anche le linee guida elaborate dal gruppo di lavoro RPT “Determinazione Corrispettivi Superbonus”. Saranno particolarmente utili al professionista tecnico, che nel documento in questione troverà un riferimento certo sempre in linea. 


B) IL CALCOLO DEI COMPENSI PROFESSIONALI 
È una vetrina per il software scelto da GEOWEB SpA per la sua community di geometri. Da qui si viene reindirizzati direttamente all’ambiente di dettaglio per scoprire la soluzione gratuita della società partecipata da CNGeGL per calcolare con precisione i compensi, oltre a redigere un numero illimitato di preventivi, avvisi di parcella e parcelle e innumerevoli altre funzioni.


C) REPORT E PUBBLICAZIONI
Qui sono collocati gli approfondimenti e le guide che sono state finora elaborate da CNGeGL a favore della categoria. 
In ordine cronologico (dal più al meno recente), troviamo:


C1)SUPERBONUS 110%: TRA PALCO E REALTÀ – il documento riepilogativo sulle indicazioni per il corretto distinguo tra lavori trainanti e trainati, che elenca come le regole del Superbonus 110% si completino continuamente di nuovi temi e soluzioni, come nel caso degli immobili che possono beneficiare della detrazione maggiorata. Il testo messo a disposizione degli iscritti dal Consiglio nazionale è stato elaborato dalla sua commissione interna “Sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico” e presentato dal Consigliere Pietro Lucchesi al convegno “Superbonus 110%: tra palco e realtà”, organizzato a Lucca nel settembre 2020 dal Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (QUI il doc);


C2)CAM: CRITERI AMBIENTALI MINIMI A SOSTEGNO DELLA SOSTENIBILITÀ IN EDILIZIA – il vademecum del Consiglio nazionale che definisce come i criteri ambientali Minimi (CAM), in osservanza a quanto stabilito dal Ministero dell’Ambiente, devono guidare l’esperto nell’individuazione di soluzioni progettuali, prodotti o servizi all’insegna della sostenibilità energetica ed ambientale (QUI il doc);


C3)ECOBONUS 110%: ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO, CAM, SALUBRITÀ DEGLI AMBIENTI INDOOR – la pubblicazione del Consiglio nazionale racchiude gli investimenti all’insegna della sostenibilità ambientale, evidenziando l’opportunità e la convenienza a realizzare gli interventi ammessi all’eco bonus e al sisma bonus, più altri incentivi per realizzare l’isolamento termico e acustico, garantire la salubrità degli ambienti indoor, migliorare la qualità dell’aria all’interno degli edifici (QUI il doc); 


C4)ECOBONUS 110% – lo schema analitico che, in attesa delle indicazioni del MISE, delle linee guida dell’Agenzia delle Entrate e dell’Enea, riesce a orientare i professionisti sul pacchetto di norme entrato in vigore all’indomani della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto “Rilancio” (QUI  il doc).


D) INVESTIRE NELLA SOSTENIBILITA’
Un’area che vuole dare risalto alla capacità di una visione in prospettiva, da sempre prerogativa della categoria. Si parla della salubrità degli edifici lungamente trattata nel passato e oggi divenuta un tema di primo piano che porta gli esperti così formati al centro dell’attenzione del pubblico. In questo ambìto trova posto un altro passo in avanti che consente ai geometri, e di riflesso alla clientela che a loro si rivolge, di saper elaborare le valutazioni economiche di un processo legato alla trasformazione di un immobile. Una possibilità derivante dalla partecipazione ai tavoli di lavoro della filiera del credito che mettono a disposizione del mercato uno stimolo indispensabile, al fine di analizzare gli interventi anche nell’ottica di un contenimento del riscaldamento globale e del conseguente impegno etico della collettività. 
Qui sono ospitate le sotto sezioni: 


D1) TUTELA DELLA SALUTE E COSTRUZIONI – in questo spazio viene esaltato il bagaglio di competenze del geometra, un’opportunità offerta ai cittadini e alle imprese di avvalersi di un tecnico che, oltre a pianificare l’adeguamento sismico e l’efficienza energetica, sappia verificare le condizioni abitative dell’immobile e riconoscere i sintomi dell’insalubrità (clicca QUI);



D2) LA RIQUALIFICAZIONE AUMENTA IL VALORE CAPITALE DELL’IMMOBILE – in questo spazio sono invece raccolte le considerazioni e le iniziative intraprese dai protagonisti della filiera del credito immobiliare, un insieme di determinazioni utili a rendere consapevoli i proprietari sui benefici economici delle misure che consentono la rigenerazione degli edifici (clicca QUI).  


E) STIME INCREMENTO DEL MERCATO 110%
In base al servizio studi del CRESME (Centro di ricerche per chi opera nel mondo delle costruzioni) e con un’infografica numerica viene qui delineato l’impatto generato nel mercato dal prorogarsi del sistema di incentivazione fiscale del Superbonus 110%.


LE DICHIARAZIONI
Il primo a intuire le potenzialità dell’iniziativa è stato il presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, che ha voluto richiamare un importante messaggio lanciato alla categoria in occasione del 45° Congresso nazionale: “una maggiore sensibilità all’ambiente e al territorio da parte dell’opinione pubblica favorirà indiscutibilmente il ruolo del Geometra e, più in generale, dei profili tecnici che sono tradizionalmente chiamati a operare in questo ambìto. A fronte della diffusione della cultura della sostenibilità, della rigenerazione urbana e dell’economia circolare si determineranno dunque le condizioni ottimali per ogni cittadino e committente pubblico e privato, che avrà costantemente esigenza di un professionista tecnico di riferimento, al quale viene assegnato il compito di essere l’artefice di un domani migliore per tutti”.

Altrettanto convintamente il consigliere CNGeGL Pietro Lucchesi, coordinatore della commissione CNGeGL “Sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico”, ha espresso il suo pensiero: “l’auspicio è che tale soluzione possa contribuire ulteriormente all’affermazione delle nostre professionalità e competenze specifiche, in un divenire in cui questo sito possa assumere rapidamente lo scopo assegnatogli dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati: essere un elemento di risposta alle esigenze dei nostri Iscritti, un luogo virtuale di confronto e approfondimento, oltre che un riferimento comune – e in costante aggiornamento – per tutte le categorie tecniche”.

 

LA COMMISSIONE CNGeGL “SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO”
Ne fanno parte i consiglieri CNGeGL Pierpaolo Giovannini, Pietro Lucchesi (coordinatore) e Bernardino Romiti, insieme ai geometri Angelo Addante, Franco Barcaro, Giorgio Bertoli, Alessandro Cananzi, Marco Caserio, Fabrizio Cittadini, Roberto D’Alessio, Luigi D’Alessandro, Carmen Maria Diana Taddei, Daniela Mattesu, Manuel Nardelli, Quirino Petrecone, Sebastiano Pistritto, Mario Saia, Maurizio Sarcuni, Carlo Stoppaccioli, Tiziano Tumiati.

 

IL ‘PORTAVOCE’ GIORGIO BERTOLI
Con un passato da Vice Sindaco e Assessore sia ai Lavori Pubblici, sia alla Cultura (due mandati) in una pubblica amministrazione locale, il Geometra Giorgio Bertoli ha mosso i primi passi da appassionato di informatica sulla tastiera dell’indimenticabile “VIC 20” della Commodore, il modello di home computer che ebbe successo negli anni ‘80. Da allora a oggi, il passo è stato breve, e Giorgio si è ritrovato ‘delegato’ dai colleghi di commissione a seguire gli aspetti tecnici di questo nuovo sito.

“La possibilità di riuscire a razionalizzare le innumerevoli e interminabili ricerche indispensabili – spiega – ha motivato i lavori e spinto la lunga riflessione portata avanti in questi mesi dalla commissione, che in una sorta di filo di Arianna ha alla fine individuato la soluzione adottata: il principio giusto era mettere in sequenza corretta le FAQ dell’ENEA, le pubblicazioni dell’Agenzia delle Entrate e gli strumenti di legge”.

Alla base della elaborazione “lo slancio per consentire a ogni professionista tecnico di operare qualitativamente, come in base a una sorta check list, affinché con questo sito per ognuno fosse possibile adottare una procedura metodologica chiara e in grado di non far perdere tempo inutilmente all’incaricato e ai suoi clienti”. Raccogliendo il contributo di ciascun esponente della commissione, e guidato dal consigliere Pietro Lucchesi, il Geometra Giorgio Bertoli ha tecnicamente collaborato con lo staff di comunicazione CNGeGL per lo sviluppo del sito.

Se si trovasse, invece, in un ipotetico a tu per tu con le istituzioni e potesse ancora intervenire sulla genesi del Superbonus 110%, quale sarebbe il suggerimento numero uno che raccomanderebbe per migliorare in seguito l’operato degli addetti ai lavori? “Semplificare subito la complessità dell’analisi iniziale, soprattutto nell’interpretazione necessaria per le diverse sfaccettature che presentano le pratiche relative ai condomìni. Un vero rompicapo”. Un punto di vista che in un’ottica di servizio, e con il consueto spirito collaborativo degli appartenenti alla categoria, è stato rilasciato durante l’intervista da Geometra Giorgio Bertoli, componente della commissione CNGeGL con il pallino dell’informatica, esperto di sostenibilità, edificio salubre e bioedilizia.

E anche su questo non escludiamo che Giorgio, e gli altri componenti della commissione, sappiano rimboccarsi le maniche e trovare una seconda brillante soluzione.

QUI il comunicato stampa CNGeGL
QUI la scheda tecnica

Ultimo aggiornamento

28 Aprile 2021, 08:32